..Free Thought.. || ..Pensiero Libero..

;

E’ da un pò che non posto nulla. In questi giorni,in questo periodo burrascoso,ho fatto assieme a degli amici, un pensiero su come sta cambiando tutto. Il modo di pensare non è più lo stesso,la voglia di divertirsi non è più la stessa,il desiderio di esprimere se stessi anche con capi di abbigliamento non c’è più.. non che quest’ultimo sia fondamentale per la crescita e la cultura di una persona,ma una volta c’era più attenzione anche a questo”punto”. Oggi mi ritrovo a vedere più o meno le stesse cose,lo stesso stile,le stesse forme, senza un minimo di personalità.

Dato che in questo blog si parla anche abbigliamento mi è venuta voglia ,per una volta, di esprimere questo mio pensiero senza voler offendere nessuno,senza che nessuno si senta preso in causa,perché sono solo osservazioni che faccio mentre passeggio per la mia città.

Noto che chi si insinua per le vie della città risulta essere uno stampino del tizio che ho appena incrociato, e quello che sta arrivando è più o meno la brutta copia di quello che ho appena superato. Non mi reputo “lo stilista del momento” o il ” maestro supremo del giudizio”, ma quello che sto scrivendo è ciò che vedo e sono anche parole sentite da persone che non conosco,sconosciuti con cui instauro un dialogo o per strada o sul mio lavoro: persone che si rendono conto che si sta perdendo molto.

La speranza è quella di (ri)vedere qualcosa di interessante,di vedere dei cambiamenti,sapere che la gente si sta rendendo conto che comperare accessori d’abbigliamento con “il” marchietto che tappezza l’intero articolo non serve a nulla,dando spazio invece a designer che vanno alla ricerca della qualità,del particolare,del fatto a mano.

Spero che tutto si ridimensioni,si sistemi. Qua siamo in Italia,fuori è tutta un’ altra cosa.

;

It ‘s been a while that does not place anything. These days, in this stormy period, which I did with some friends, thinking about how everything is changing. Thethinking is no longer the same, the desire for fun is no longer the same, the desire to express themselves with clothing is gone .. the latter is not essential for growthand culture of a person, but once there was more attention to this “point”. Today I find myself seeing more or less the same things, same style, the same forms,without a hint of personality.

Since this blog is also mentioned in this dress I wanted, for once, to express mythoughts without wanting to offend anyone, no one feels taken into question,because they are just observations I make while walking through my city .

I notice that those who creeps through the streets of the city appears to be a moldof the guy I’ve just crossed, and what is coming is more or less the draft of what I have just passed. Im not “the designer of the moment” or “supreme master of thejudgment,” but what I’m writing is what I see and hear are words from people who do not know, which established a dialogue with strangers or in the street or on mywork: people who realize that you are missing a lot.

The hope is to (re) see something interesting, to see the changes, knowing that people are realizing that buying clothing accessories with “the” marchietto thatpapered the entire article is useless, making room instead designers who go in search of quality, particular of the handmade.

I hope all you resize, you systems. Here we are in Italy, outside is a whole ‘other thing.</

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...